PROGETTARE LE ROTATORIE

Rotatorie

PROGETTARE LE ROTATORIE: Tecniche per la progettazione e la verifica delle intersezioni a circolazione rotatoria

Prima edizione: settembre 2005
Seconda edizione: ottobre 2006
Link per l’acquisto on-line: INSIC

Una guida per il corretto dimensionamento e per la verifica della funzionalità delle rotatorie.

La diffusione di tale tipo di incrocio nei diversi contesti (sia urbani che extraurbani) ha, da un lato, portato gli utenti stradali ad apprezzarne i vantaggi, dall’altro, ha indotto spesso i progettisti a “inventare” soluzioni progettuali basate su criteri non sempre coerenti con le effettive aspettative degli utilizzatori e/o con i canoni di sicurezza. A tal proposito, bisogna rilevare le carenze dell’attuale normativa tecnica italiana in merito alle metodologie di progetto e di verifica delle intersezioni a circolazione rotatoria.

Nell’ambito del panorama appena descritto, l’intento della presente guida è quello di fornire agli operatori del settore delle infrastrutture stradali, agli studenti universitari e a quanti fossero interessati alle questioni inerenti alle rotatorie, un panorama completo degli aspetti che compongono l’iter progettuale di questo tipo di intersezione stradale.

Partendo da una base scientifica consolidata, gli autori propongono criteri di progetto e di analisi delle prestazioni operative delle intersezioni a circolazione rotatoria caratterizzati, oltre che dal rigore tecnico, anche dalla praticità delle modalità applicative.

Il testo, di 240 pagine, è strutturato in 6 sezioni: classificazione delle rotatorie, progettazione degli elementi plano-altimetrici, verifica funzionale in termini di capacità e di perditempo, livello di sicurezza offerto agli utenti, progetto della segnaletica e dell’impianto di illuminazione, caso-studio.


INDICE

Prefazione

Capitolo 1. ROTATORIE MODERNE: ASPETTI GENERALI
1.1. Le rotatorie: dall’origine ai giorni nostri
1.2. Classificazione delle rotatorie
1.2.1. Mini rotatorie
1.2.2. Rotatorie urbane compatte
1.2.3. Rotatorie urbane a singola corsia
1.2.4. Rotatorie urbane a doppia corsia
1.2.5. Rotatorie extraurbane a singola corsia
1.2.6. Rotatorie extraurbane a doppia corsia
1.2.7. Parametri di progetto per le categorie di rotatoria
1.3. Vantaggi e svantaggi delle rotatorie
1.4. Condizionamenti indotti dai siti
1.5. Iter procedurale per la realizzazione di una rotatoria
Riferimenti bibliografici

Capitolo 2. ELEMENTI GEOMETRICI:DEFINIZIONI E CRITERI PROGETTUALI
2.1. Gli elementi geometrici caratteristici delle rotatorie
2.2. Criteri di progettazione: aspetti generali
2.3. Velocità di progetto in immissione
2.4. Velocità di progetto sulla corona giratoria. Raggi di deflessione
2.5. Coerenza cinematica delle traiettorie curvilinee. Raggi critici.
2.6. Elementi planimetrici di una rotatoria
2.6.1. Numero e disposizione dei bracci
2.6.2. Corona giratoria
2.6.3. Isola centrale
2.6.4. Ingressi
2.6.5. Curve d’entrata
2.6.6. Uscite
2.6.7. Curve d’uscita
2.6.8. Isole divisionali
2.6.9. Corsie dedicate per la svolta a destra
2.6.10. Accorgimenti progettuali a favore della mobilità pedonale
2.6.11. Soluzioni progettuali per la mobilità ciclistica
2.6.12. Regolamentazione dei parcheggi e delle fermate degli autobus
2.6.13. Criteri progettuali particolari: il caso delle mini rotatorie
2.6.14. Criteri progettuali particolari: il caso delle rotatorie a livelli sfalsati
2.7. Elementi altimetrici di una rotatoria
2.7.1. Pendenza trasversale della corona giratoria
2.7.2. Condizionamenti indotti dall’altimetria dei siti
2.7.3. Opere di drenaggio
2.7.4. Profili longitudinali
Riferimenti bibliografici

Capitolo 3. PRESTAZIONI OPERATIVE:CAPACITÀ E LIVELLI DI SERVIZIO
3.1. Analisi dei parametri di traffico
3.2. Valutazione della capacità
3.2.1. Metodi analitici per il calcolo della capacità dei rami di una rotatoria
3.2.1.1. Metodo dell’Highway Capacity Manual (HCM)
3.2.1.2. Metodo di Kimber
3.2.1.3. Metodo del SETRA
3.2.1.4. Metodo del CETUR
3.2.2. Riserva di capacità
3.2.3. Capacità semplice e capacità totale
3.3. Determinazione dei ritardi
3.3.1. Ritardo medio di fermata
3.3.2. Ritardo geometrico
3.4. Lunghezza delle code
3.5. Strumenti informatici per la valutazione delle prestazioni operative
Riferimenti bibliografici

Capitolo 4. SICUREZZA: REQUISITI, VERIFICHE E MODELLI PREVISIONALI
4.1. I requisiti di sicurezza delle rotatorie stradali
4.2. I punti di conflitto
4.2.1. Conflitti tra veicoli
4.2.2. Conflitti tra veicoli e pedoni
4.2.3. Conflitti tra veicoli e ciclisti
4.3. Statistiche di incidentalità
4.3.1. Le esperienze statunitensi
4.3.2. Le esperienze olandesi
4.3.3. Le esperienze australiane
4.3.4. Le esperienze tedesche
4.3.5. Le esperienze inglesi
4.3.6. Le esperienze francesi
4.3.7. Le esperienze svizzere
4.3.8. Altre esperienze internazionali
4.3.9. Esperienze nazionali
4.4. Incidenti in rotatoria
4.5. Sicurezza delle utenze deboli
4.6. Modelli previsionali per la stima degli incidenti sulle rotatorie
4.6.1. Il modello di Maycock ed Hall
4.6.2. Il modello di Arndt e Troutbeck
4.7. Le rotatorie come dispositivi per la moderazione della velocità
4.8. Distanze di visibilità in rotatoria
Riferimenti bibliografici

Capitolo 5. ELEMENTI DI COMPLETAMENTO: SEGNALETICA E ILLUMINAZIONE
5.1. Segnaletica stradale
5.1.1. Segnaletica orizzontale
5.1.2. Segnaletica verticale
5.2. La sicurezza notturna nei tracciati e nelle intersezioni stradali
5.3. Parametri di riferimento per l’illuminazione stradale
5.3.1. Luminanza e altre grandezze fotometriche
5.3.2. Uniformità di luminanza
5.3.3. Limitazione dell’abbagliamento
5.4. Valori di riferimento dei parametri illuminotecnici per strade ed intersezioni
5.5. Impianti di illuminazione artificiale nelle intersezioni stradali
5.5.1. Configurazioni di impianti nelle rotatorie stradali
5.6. Calcolo illuminotecnico di un impianto
Riferimenti bibliografici

Capitolo 6. ESEMPIO APPLICATIVO: RIQUALIFICAZIONE DI UN’INTERSEZIONE A TRE RAMI
6.1. Caso studio e intervento di riqualificazione
6.2. Verifica delle prestazioni operative della rotatoria di progetto
6.3. Verifiche delle distanze di visibilità
6.4. Elementi di completamento
6.5. Tavole progettuali

Bibliografia

STRADELANDIA - Portale di informazione e di servizio per la ricerca nel campo delle infrastrutture di trasporto